Migliori Unghie Gel 2016 – Aggiornato alla Tendenza del 2017.

Siamo già arrivati all’inverno del 2016 – 2017 e noi vi portiamo alcune considerazioni sul mondo dell’estetica, in particolare parleremo di unghie, della ricostruzione e dei prodotti più al trend. Come potete notare il prodotto principale del nostro negozio è il gel per ricostruzione unghie, tecnica che ormai è al vertice della moda e della comodità. Il gel unghie UV e Led, infatti, è il prodotto principale della ricostruzione unghie, di qualsiasi tipo essa sia.

Di che cosa parleremo oggi?

Vogliamo parlare dei colori unghie gel autunno e inverno 2016 – 2017 e di cosa ci sarà nell 2017.

Parleremo dei colori più in voga e preferiti da clienti, dei migliori prodotti per ricostruzione unghie e ovviamente della cura delle vostre mani, che è sempre un passo fondamentale per una manicure di durata ed eccellente.

Ogni donna ha il diritto ad una manicure perfetta nel 2017 a prescindere dall’età. Le mani sono il nostro biglietto di visita. Avere delle mani curate dice molto su una persona: sulle sue abitudini e sulla sua personalità.

Già a partire dal 2014 si è notato il forte sviluppo per quello che riguarda l’industria dei gel UV e LED, infatti molte più estetiste si sono dovute adattare alla grande richiesta di ricostruzioni unghie. E si sa, le donne vogliono sempre di più, e così è anche per questo mondo “fantastico” :

le unghie sono sempre più colorate, con decorazioni anche molto elaborate, a volte sembrano dei veri quadri artistici.

Inoltre c’è un forte incremento anche per chi vuole studiare e imparare a fare le ricostruzioni:

Vediamo brevemente:

vediamo ogni giorno sempre più corsi professionali, ma anche autodidatte che cercano di imparare il mestiere da sole.

Noi cerchiamo di dare sempre dei buoni consigli per poter imparare le basi per una ricostruzione di lunga durata, curata nei minimi dettagli e che rispetti l’unghia, evitando di danneggiarla.

Consigliamo anche prodotti:

  • Gel unghie che non fanno male ma siano di buona qualità (che non sia cancerogeno)
  • Gel unghie antiallergici
  • Gel unghie per vari fasi di applicazione (gel monofasico, gel bifasico e gel trifasici)
  • Prodotti per la cura delle unghie (cura unghie fragili)

Quali sono stati i migliori unghie gel 2016 e quali saranno nel 2017?

In una breve introduzione cercherò di illustrarvi i parametri che un buon gel UV deve rispettare. Perché vi ricordo che le unghie non devono subire danni e i prodotti non devono essere tossici.

I gel preferiti sono quelli europei, in particolare quelli tedeschi, perché sono controllati e testati in modo da non essere aggressivi e danneggiare l’unghia. Non sempre il risparmio è la migliore scelta, ma la qualità deve essere il criterio fondamentale quando si fanno acquisti dei prodotti che influenzano la nostra salute direttamente. Il prezzo è un buon indicatore della qualità. Ma non è da confondere con il fatto che alcuni gel unghie a costo basso possono essere buoni

Spiego brevemente

Come avrete notato ormai dappertutto si possono trovare dei produttori di gel UV ed essendo un mercato molto vario non è sempre facile decidere quali siano i migliori. Questa crescita è forse dovuta al fatto che più privati stanno facendo uso di questo prodotto. Forse perché sono nati dei gel che cercano di semplificare il lavoro dell’onicotecnica, caso dei gel monofasici.

Mercato della ricostruzione unghie 2016-2017

Oggi sul mercato c’è una grande competizione anche tra il gel per unghie e lo smalto semipermanente. Solamente che quest’ultimo non permette l’allungamento dell’unghia, ma fa in modo di avere una manicure curata, con un colore che duri in maniera perfetta fino a 3 settimane.

Finalmente!

Quindi possiamo dire addio a tutti quei smalti che già dopo un giorno si rovinano e magari per mancanza di tempo, si deve tenere una manicure rovinata per qualche giorno, conferendo alle nostre mani e anche alla persona un aspetto trascurato. A volte questi due prodotti per unghie non competono ma si completano, certamente.

Per chi si sta avvicinando a questo nuovo mondo e che ovviamente non ha le idee tanto chiare vogliamo spiegare in grande le differenze tra i vari gel:

In breve:

Il gel per unghie si divide prima di tutto in UV e LED, che sono delle particolarità interne del prodotti per essere usato appropriatamente nella lampada LED oppure UV.

Per la sua cosistenza, il gel UV si divide in  gel poco denso (fluido),quello di densità media, gel molto denso.

Dipende dalla densità si riescono fare delle forme diverse. In base alla densità varia anche la difficoltà nell’applicarlo. Con un gel fluido bisogna avere una certa manualità e velocità, affinché il gel non colli e tocchi le cuticole, che causerà in seguito il rialzamento della ricostruzione.

Secondo l’applicazione, il gel UV si divide in :

  • Gel base – come adesivo, pre ricostruzione.
  • Gel Costruttore – serve a creare l’allungamento del bordo libero dell’unghia e si usa anche per creare la bombatura,la quale serve a proteggere la ricostruzione e l’unghia da eventuali traumi causati da urti.
  • Gel Sigillante – il prodotto che serve per chiudere la ricostruzione unghie, lucidarla, fortificarla.

Parlando di decorazione delle unghie, bisogna prendere in considerazione una vasta lista di gel colorati che possono essere usati per effettuare anche delle nails art semplici o più complesse. Inoltre vi proponiamo una lista con i prodotti più amati e richiesti del 2016:

Colori gel unghie 2016-2017:

  • rosa
  • rosa cipria
  • rosa trasparente
  • blu
  • blu trasparente
  • bianco per french
  • rosa per french
  • french bianco gesso
  • bianco perlato
  • rosa perlato
  • oro perlato

Nel nostro negozio può trovare in vendita i seguenti gel per unghie a costo bassissimo:

 

Unghie gel tendenze 2016-2017

Nel 2016 abbiamo visto un boom di ricostruzione unghie: le più richieste erano quelle in forma di stiletto e a mandorla.

Le prime, le stiletto sono lunghissime e ricordano gli artigli un felino, sono belle, con decorazioni molto fantasiose, ma anche poco pratiche e si addicono a poche mani.

unghie stiletto

Mentre la mandorla può variare di lunghezza, valorizza qualsiasi mano ed è molto comoda.

unghia a mandorla

Quest’anno, nel 2017, invece al primo posto saranno le unghie a mandorla non troppo lunghe, quindi niente più artigli o unghie quadrate. Al massimo se non si può abbandonare la forma quadrato, ma si vuole seguire la moda, optate per un ovalsquare, cioè un’unghia dalla forma quadrata ma con gli angoli tondi.

In voga saranno le tonalità pastello che ricordano il mondo floreale: il verde menta, il celeste, il giallo chiaro, il grigio, lavanda e rosa chiaro. Ovviamente potete dare sfogo alla vostra fantasia con vari decorazioni floreali o diversi accostamenti di colore. Inoltre anche le unghie nude ci saranno tra i favoriti del 2016, ma porteranno una novità: l’effetto wet (effetto bagnato).

Cioè saranno dei smalti nude molto lucidi.

unghie nude 2015

Unghie Nude

French Reverse

Un altro trend che rimane è il French Reverse, cioé il classico french, ma fatto al contrario e con colori tenui; magari usando i nude o le tonalità pastello.

Vedi il video tutorial del French Reverse

unghie french reversefrench reverse

Per farla breve la classica lunetta chiara o scura non si trova più sulle punte, ma alla radice dell’unghia. Anche i colori metallizzati saranno ancora presenti, ma portati all’estremo verso un effetto specchio. Bellissima French Reverse consigliamo a provare a tutte le donne. Usate magari per la ricostruzione e manicure con French Reverse il gel unghie rosa per french oppure il gel french bianco gesso.

Fashion moda del 2017 e come interferisce sulla manicure

Guardando le ultimissime sfilate di moda, ho notato come le ultimissime tendenze si abbinano benissimo con la nail art. Decorazione delle unghie con nails art con acrilico, semipermanente nel 2016 ha avuto uno grande successo. Abbinati con caftani, pantaloni di zampa di elefante, le pellicce colorate, le frange lunghissime, bandoliere e foulard, giacche tagliate su misura per segnare il punto vita.

Per tutto l’inverno e per tutta la primavera siamo impazziti per la prova costume e ora il momento tanto atteso con ansia o con gioia è arrivato, ma per superare la prova al meglio bisogna lottare e per farlo perché non sfoggiare le vostre belle unghie?

Ecco qui un abbinamento costume da bagno e nail art: unghie a mandorla bianche con righe che ricordano la trama del costume.

nail art abbinamento costume e unghie

Unghie Gel Decorazioni Semplici:

Un altro esempio di Decori Nail Art trovato su Pinterest. Abbinamento perfetto con il costume.

migliori nail art gel e costume da bagno

Per le amanti delle unghie appuntite, questa foto riporta una nail art della famosa cantante Lana del Ray con le sue artigli appuntite. Lana sfoggia in questa foto le sue unghie a mandorla un pò più a punto con un French rosso, molto geometrico.

migliori gel unghie nail art 2015

Nail art 2016

Come abbiamo detto prima, i colori unghie gel principali di quest’anno sono le tonalità pastello, su cui potete creare delle decorazioni floreali. Nella Nail Art 2016 anche le righe tornano di moda: verticali, orizzontali, obliqui tutto è permesso. Ma se volete qualcosa di più sofisticato ed elegante optate per un Reverse French o half moon manicure.

Invece se siete amanti del colore nude potete abbellire le vostre mani con l’applicazione di qualche strass, che vi farà brillare per tutto il tempo.

Tendenze unghie gel 2017

Ormai dobbiamo dire addio alle lunghissime ricostruzioni, molto ma molto a punta. Ora si vuole un effetto più naturale, elegante e chic. Quindi niente unghie quadrate o a stiletto, ma mandorla lunga non più di 2 millimetri. Ma non temete, la ricostruzione sarà comunque piena di decorazioni con colori accesi che ricordano la natura.

Lascia un commento